salute

Le miodesopsie, cosiddette mosche volanti, sono causate dal deterioramento del corpo vitreo. In origine il vitreo è una sostanza gelatinosa e compatta ma col tempo, sia per cause naturali che per eventuali traumi, può perdere la sua integrità facendo intravedere parte delle proteine che costituiscono il reticolo vitreale. Quindi i corpi mobili non sono altro che proteine vitreali non più trasparenti ma visibili che fluttuano nel vitreo davanti la retina.