OrCam, gli occhiali che raccontano il mondo a chi non vede

Spread the love

Un’azienda israeliana ha creato degli occhiali innovativi in grado di riconoscere testi scritti e volti umani per agevolare la vita dei non vedenti.

Basato su un algoritmo di riconoscimento visivo con l’ausilio di una minuscola videocamera, Orcam permette di identificare volti, segnali stradali, testi scritti.

«OrCam risponde a un semplice gesto intuitivo», spiega Fisher, portavoce dell’azienda, «basta indicare con un dito un oggetto, per ottenerne la descrizione audio. Il sistema risponde all’istante e la cosa interessante è che, oltre a leggere i testi e a riconoscere le cose, identifica anche le persone».

L’azienda Orcam è stata fondata nel 2010 da Amnon Shashua, ricercatore e professore della Hebrew University di Gerusalemme, ma il prodotto è entrato sul mercato solo lo scorso anno.
Ad oggi operativa in Canada, Gran Bretagna, Stati Uniti ed Israele, l’azienda conta di ampliarsi in altri Paesi per mettere il prodotto a disposizione di un numero sempre maggiore di utenti.

1476874047_448983_1476876661_sumario_normal

orcam
fonte articolo: www.orcam.com
fonte immagini: www.gigaom.com – www.orcam.com

© 2018 Blund


Clicca qui per leggere la nostra informativa sulla privacy e l'utilizzo dei cookies


OM Ottica di Orlandi Marco P.IVA: 07322060588