Sonia, mi ricordi l’infanzia.

Spread the love

Quando sei bambino ci sono momenti che ti fanno sognare, ti rimangono dentro e crescono con te.
Restano a fare compagnia a quella parte di te ancora legata all’infanzia.

Un personaggio dei fumetti, un attore, un eroe di un libro di avventure… Possono far parte del tuo bagaglio, accompagnarti nella crescita, anche se razionalmente sai che sono frutto della tua voglia di restare bambino.

Allora capita che ripensi a quanto sia stato bello chiedere ai tuoi genitori di aiutarti a scrivere una letterina per Sonia di Super 3 e poi a come ci sia rimasto male nel non averla incontrata dal vivo in quello studio televisivo.

Sonia di super3

Adesso hai 30 anni, lavori, hai mille interessi ma quando senti dire da un tuo amico che Sonia di Super3 sarà presente ad un evento a Roma, l’orologio comincia a girare al contrario e tu ritorni quel bambino di otto anni che aspettava la telefonata dalla rete televisiva.

Ecco cos’è successo lo scorso mese ad Ottica Orlandi.

Qui Sonia ha incontrato tanti ragazzi di 30 anni che si sono messi in fila come avrebbero voluto fare quando erano piccoli, per un saluto o un abbraccio.
La commozione si percepiva in ogni loro movimento, alcuni timidi che non sapevano come presentarsi, altri euforici come autentici ragazzini. 

Da quel giorno abbiamo continuato a ricevere telefonate di persone che non sono potute venire quel sabato, chiedendo quando Sonia sarebbe tornata.

Tutto questo non si può banalizzare, liquidandolo col termine “nostalgia”. Personalmente non avevamo mai conosciuto Sonia eppure dopo averle parlato, aver visto quanto affetto ha regalato a quei bambini che oggi sono uomini e donne, abbiamo capito che c’è qualcosa che va oltre il personaggio televisivo.

Ciò che Sonia ha fatto in 23 anni del suo programma tv è stato far sentire ogni bambino importante.
I bambini con Sonia si sentivano liberi di essere bambini, giovani sognatori, esonerati dagli impegni e dalle incombenze che la vita adulta, più tardi, li ha portati ad assumersi.

Così, oggi che sono cresciuti, vengono in negozio a ringraziarla per aver contribuito a rendere speciale la loro infanzia, quella spensierata gioventù che ricordiamo talvolta con un nostalgico sorriso.

Sonia ad Eyeper3

Per saperne di più sull’evento Eyeper3 trovi qui tutte le info

© 2018 Blund


Clicca qui per leggere la nostra informativa sulla privacy e l'utilizzo dei cookies


OM Ottica di Orlandi Marco P.IVA: 07322060588